Loading...

Snasami

Minimal Stories è una raccolta di storie brevi e medio lunghe

Questo sito nasce dalla necessità di rimettere in ordine il mio armadio di foto e storie, viaggi e sensazioni. Vorrei che ogni foto avesse un suo nome, una sua identità forte, un testo che sappia raccontarsi per bene. Che tutto questo materiale non vada buttato, ma comunicato.

Non c’è un unico tema. Questo non è un blog di moda, di design, di bambini, o di viaggi. Purtroppo, neanche di pasticceria. Però dentro alle storie potreste trovare tutti questi elementi. Un tavolo esagonale indiano che non ho comprato perché non sapevo come trasportarlo, il bambino cinese che mi ha insegnato a pescare, la pastiera napoletana con cui ho quasi dato fuoco alla casa, uno scatto di Erwitt a cui non ho saputo togliere lo sguardo. Questo blog è un contenitore di storie.

Nel Congelastorie potrete trovare pezzi medio lunghi, giorni di viaggio e anche racconti di fantasia. Nella sezione Artelling è possibile sviscerare mostre d’arte, esposizioni fotografiche e tutto quello che ha a che fare con megalomanie artistiche. Nelle istantanee, invece, ho raccolto alcune delle mie foto che hanno ispirato una mini storia. Tutti gli scatti ne meritano una.  

Prima di arrivare qui a Storie Minimali, ho studiato cinese, poi giornalismo digitale e per finire ho lavorato alla redazione di Class Cnbc a Milano. All’estero ho vissuto ad Anchorage, Sydney, Pechino, Shanghai e Shenyang. Per quanto riguarda il Bel paese, sono nata molto a sud per poi scegliere Venezia, Torino e infine Milano.