Loading...

L’intervista nuda

La moglie nuda: Del cielo, che spesso e volentieri sta nudo, senza nuvole, nessuno dice nulla. Gli animali sono nudi. Adamo ed Eva erano nudi. Invece, per i corpi umani come mamma li ha fatti, storciamo il naso e nascondiamo lo sguardo. [espressione stizzita e incredula] 



Il marito nudo: Tempo fa io e mia moglie stavamo per divorziare. Troppa la pressione, troppe le costrizioni, ansie. Poi ci siamo spogliati, qui, davanti a tutti. Siamo rinati coraggiosi, forti. Nudi. [guarda di sottecchi la moglie] 



Il figlio seminudo: Io i pantaloni ancora li tengo addosso. Anche se qui nei campi per nudisti in Pennsylvania, stanno tutti con il coso di fuori. Tempo fa era vietato sdraiarsi sui prati senza vestiti, ma qui è permesso. Prima o poi li tolgo pure io, i pantaloni. [abbassa lo sguardo imbarazzato e si tormenta le mani]

Il marito nudo: E poi, è un peccato che tutte le belle ragazze stiano coperte. Ha dato un’occhiata alle gambe di mia moglie? Non sono un sogno? [ride forte]



Diane Arbus, A family one evening in a nudist camp



No Comments

Leave a Reply